UNA SERATA A TEATRO PER I FIGLI DELLA LUNA

Il Circolo dei Buongustai vi invita a partecipare il 31 marzo alla serata speciale per l’Autismo “Spicchi di Luna”. Uno spettacolo solidale con la partecipazione di grandi personaggi della musica e del teatro organizzata dal Campus Biomedico con la direzione artistica del Circolo dei Buongustai. L’Associazione culturale Il Circolo dei Buongustai da anni è impegnata nel sociale con la sua attività di eventi e promozione, reduce con il Campus Biomedico di uno spot per la raccolta fondi sull’Autismo andato in onda sulle maggiori reti tv e del calendario solidale realizzato con l’Aidp – Associazione Italiana persone down. Una serata importante e tappa fondamentale di un progetto intrapreso insieme al Campus Biomedico, che vede coinvolti amici e volti dello spettacolo, che metteranno in campo il loro talento e la simpatia a sostegno di un’idea e di un progetto che punta a sostenere la ricerca e le famiglie con figli autistici, oltre a indagare nella malattia per un migliore approccio. Presenteranno la serata Eleonora Daniele e Armando Albanesi, direttore del Circolo dei Buongustai. Sul palco del Teatro Orione di Roma si alterneranno Katia Ricciarelli, Rosanna Banfi, Franco Fasano, Nino Benvenuti, Toni Fornari, lo chef e presidente del Circolo Fabio Campoli, Bebba, Cream, Band fratelli Della Costa e i comici Lello Circosta e Andrea Perroni , reduci dai loro successi teatrali e televisivi, con piece teatrali, musica e interviste, raccontando un po’ di sé e condividendo riflessioni e pensieri sul tema dell’Autismo. Regia di Stefano Mileto e direzione tecnica di Matteo Kranner. Non sarà, dunque, il solito evento di raccolta fondi, ma uno spettacolo a 360° per i “Figli della Luna”, dove tutti insieme per divertirsi e dare un sostegno vero e concreto alla ricerca e alla solidarietà. I fondi raccolti durante la serata, organizzata dall’Associazione Amici dell’Università Campus Bio-Medico Onlus in concomitanza con la Giornata Mondiale sull’Autismo del 2 aprile e con il patrocinio dell’Ufficio Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza, saranno interamente devoluti a un progetto di ricerca sull’Autismo condotto dal Prof. Antonio Persico e dal suo team, sia nella sede romana che milanese dei Laboratori in cui operano, volto ad offrire un percorso integrato di diagnosi precoce e continuità della cura. Appuntamento lunedì 31 marzo alle ore 21 presso il Teatro Orione (via Tortona 3, Roma). Potete prenotare il vostro posto a teatro (€35 poltronissima, € 26 poltrona, € 20 galleria) chiamando lo 06 225419129/137 oppure scrivendo a sostienici@unicampus.it.