FABIO CAMPOLI PREMIATO A IUSGUSTANDO

Nell'ambito delle manifestazioni legate all'inaugurazione dell'anno giudiziario, si inserisce la terza edizione del premio VIS IURIDICA con cui l'Associazione IUSgustando, fondata dall'avv. Antonella Sotira Frangipane, ha voluto omaggiare le personalità impegnate non solo nella difesa e tutela dei Valori di legalità, giustizia e solidarietà sociale ma anche della sana, legale ed etica alimentazione. La tutela del diritto alimentare non è solo un impegno professionale, ma una vera missione, grazie al suo incarico come Vice Chargè de Missions per IUSgustando della prestigiosa Confrerie Mondiale de la Gastronomie Chaine des Rotisseurs. Tra gli ospiti e i partecipanti a questa manifestazione, anche lo chef Fabio Campoli, presidente del Circolo dei Buongustai, Vice-Conseiller Culinaire del Baillage Roma Aurora, è stato insignito del Premio VIS IURIDICA: per l'elevato spessore umano e giuridico per l'impegno profuso nella promozione delle cultura del cibo sano, etico e legalmente prodotto, per il coraggio di investire nella cucina intesa come "creazione di bellezza che nutre il palato e l'anima" e non come spettacolo dello chef, per l'impegno speso nella consulenza alimentare per le mense scolastiche. Per la partecipazione ed il significativo contributo dato all'iniziativa benefica di IUSgustando a favore dell'Orto degli Ulivi di Gerusalemme. .A tutti premiati, è stata consegnata l'opera, realizzata dall'artista roccellese Francesco Misuraca un candeliere a due cucchiai, che sintetizza la massima di IUSgustando: "il palato distingue al gusto il buon vino, così come la mente assennata distingue il buon diritto". La Giuria di Degustazione, capitanata dalla madrina IUSgustando la bellissima Matilde Brandi " ha decretato l'ex-equo con sentenza passata in giudicato, nella causa "Ragù classico napoletano dedicato a Gaetano Filangieri/ Ragù alla Genovese dedicato all'avv. Alfredo De Marsico" per ricordare la Grande Scuola di Diritto Napoletano. Una serata, in cui, come ha sottolineto il Sottosegretario alla Giustizia, Cosimo Ferri, si è data rilevanza ai Valori.