IL CIRCOLO DEI BUONGUSTAI PREMIA I NUOVI AMBASCIATORI DEL BERGAMOTTO

E' tempo di nuovo di BERGFEST, la festa del Bergamotto, l'agrume calabrese, famoso nel mondo, a cui l'Accademia dedica un premio speciale e dove il circolo dei Buongustai al completo è stato ospite. Da diversi anni l'Accademia del Bergamotto promuove e valorizza il bergamotto in tutti i campi di applicazione, dalla ricerca alla profumeria, dalla cucina all'industria alimentare. Il bergamotto racchiude un universo di gusto e profumo che si traduce in ricerca, tradizione e storia. Un prodotto dop importante per la Calabria, in quanto unica prouttrice a livello mondiale, in una stretta fascia di territorio nella provincia reggina. Un prodotto prezioso, ecco perchè è chiamato “l'Oro Verde di Calabria”. Molti sono i nomi che si sono prestati alla valorizzazione di queto prodotto, tra questi il nostro chef Fabio Campoli, nominato lo scorso anno Ambasciatore del Gusto. Quest'anno Campoli ritorna a Reggio Calabria, presso il Museo del Bergamotto, insieme ai membri dle Circolo dei Buongustai per premiare i nuovi ambasciatori, che saranno portatori nel mondo del valore di questa pianta e del suo prezioso frutto. La Kermesse di premiazione e la serata di gala si è svolta il 26 giugno scorso a Reggio Calabria, tra i nomi premiati la conduttrice tv Eleonora Daniele, per la sezione comunicazione, che più volte nella sua trasmissione ha trattato il bergamotto e le sue proprietà; il prof. Natino Aloi per la promozione della legge a tutela del bergamotto, il giornalista di Hotel Domani Renato Andreoletti nominato ambasciatore per la sezione stampa e lo chef Franscesco Mazzei patron del ristorante londinese L'Anima. Nomine e premi che si traducono nell'intento e nella speranza che continui un lavoro di promozione, valorizzazione e anche di ricerca. Come conferma lo chef Campoli: “Il bergamotto per me è stata una scoperta gastronomica importante, che ha rivoluzionato e arricchito la mia cucina. Un frutto ricco di profumi, di aromi, capace di regalare a un piatto sfaccettature di sapore diverso. Un ingrediente prezioso che va scoperto nella sua totalità e complessità e che sicuramente merita in cucina una considerazione maggiore. Va assolutamente fatto scoprire sia agli chef che ai nostri commensali, educarli a un gusto nuovo, raffinato ed elegante. Proprio per questo come ambasciatore del gusto ho ideato un progetto di formazione per giovani chef, oltre che nei miei libri, rubriche o programmi tv non tralasciare mai questo prodotto”. Dopo la tavola rotonda e la kermesse, andata in onda su 8 Video Calabria, il gran gala tutto a base di bergamotto, dagli aperitvi e i cocktail fino agli amari finali. Un momento conviviale esempio di bontà e versatilità in cucina di questo agrume.