FABIO CAMPOLI OSPITE DI AGORA' RACCONTA LA CUCINA DELLA POLITICA

Campagna elettorale anche in cucina? Perchè no...ma sempre in par condicio! Domani mattina dalle 8 alle 10 ad Agorà, il programma di Andrea Vianello su Rai Tre, oltre alle solite interviste e confronti tra candidati in vista delle prossime elezioni si parlerà di partiti politici e cucina. Quali piatti della tradizione italiana e non si possono associare ai partiti in corsa al governo? Destra, sinistra e centro hanno tutti una loro connotazione ideologica e filosofica che possiamo rintracciare anche in cucina? Questa la domanda che il padrone di casa, Andrea Vianello, fa allo chef Fabio Campoli, presiedente del Circolo dei Buongustai. Lo chef in collegamento dalla sede del Circolo presenterà il suo abbinamento “piatto-partito”, pensato per l'occasione: una ricetta democratica per Monti & Co., un piatto liberale per Oscar Giannino, un piatto per il PdL e il suo presidente Berlusconi, e ancora una ricetta per Beppe Grillo e il suo Movimento Cinque Stelle, fino a tradurre in cucina il PD di Bersani e Rivoluzione Sociale di Ingroia. Tutte le ricette proposte dallo chef tradurranno in ingredienti e composizioni gli elemtni ideologici e le linee di pensiero dei vari partiti, spiegando connessioni, storie e relazioni di potere anche attraverso la simbologie dei piatti e delgi ingredienti usati. Un modo curioso e originale di parlare di politica e forse un modo diretto e più popolare per capire qualcosa in più..