CAMPOLI ALL'INAUGURAZIONE DELLA SCIB A BRUXELLES. UNA SEDE INTERNAZIONALE PER IL CIRCOLO DEI BUONGUSTAI

Giovedì 24 novembre è stata inaugurata a Bruxelles la prima scuola di cucina italiana all'estero, ‘Scuola di Cucina Italiana a Bruxelles’ (SCIB). Un ambizioso progetto, ideato dallo chef e maestro di cucina Pino Nacci, considerato tra i maggiori esponenti della cucina italiana nel Benelux. Tra gli ospiti presenti all'inaugurazione anche lo chef Fabio Campoli, voluto come authority di questo progetto così importante per la diffusione della cultura della cucina italiana all'estero. Alla cerimonia presenti anche importanti personalità come l’Ambasciatore d’Italia S.E. Roberto Bettarini, l’Ambasciatore presso il Parlamento Europeo S.E. Ferdinando Nelli Feroci l'Ambasciatore presso l’Alleanza Atlantica S.E. Riccardo Sessa, il Portavoce della Casa Reale, il Primo Ministro ad interim Yves Leterme, Minister-President Regione Vallonia Elio Di Rupo, il Sindaco di Bruxelles Freddy Thielemans, il Vice Presidente Vicario del Parlamento Europeo On. Gianni Pittella, Capo Gabinetto Presidenza Consiglio Europeo dott. Michel Praet. A questi presenti anche numerosi giornalisti di settore oltre che associazioni e scuole enogastronomiche, tra cui l'IFSE, scuola riconosciuta in 12 paesi esteri e gemellata alla SCIB. Un progetto di grande importanza, che si pone l'obiettivo di essere un punto di aggregazione, d’informazione e di formazione in difesa dell’ospitalità e della cultura agroalimentare italiana e soprattutto del suo “modus vivendi”. Le lezioni saranno impartite in italiano e francese. A dirigere lo staff sarà lo chef Pino Nacci, coadiuvato da autorevoli colleghi italiani, tutti professionisti abilitati all'insegnamento. Tanti i corsi da seguire sia sul piano pratico che teorico: scienze dell’alimentazione, filosofia della cucina, cucina di base, alta cucina e tutte le specializzazioni previste ai fornelli. In questa giornata di cultura gastronomica, un grande riconoscimento è andato al Circolo dei Buongustai, di cui Fabio Campoli è Presidente. Il Circolo è stato nominato partner della SCIB e avrà all'interno della sede ufficiale della scuola belga, situata in un bellissimo Palazzo nel Centro di Bruxelles, la sua sede internazionale riconosciuta. Un successo per l'Associazione dello chef Campoli che da alcuni anni lavora con passione e impegno in Italia e all'estero per la diffusione della cultura della cucina italiana e della sana alimentazione. Sarà questa una vera occasione per lavorare su nuovi e interessanti progetti di respiro internazionale.