LA CUCINA DI FABIO CAMPOLI A BRUXELLES

Fabio Campoli e il Circolo dei Buongustai chiamati direttamente al Parlamento Europeo come chef di una serata di gala. Sarà una serata tutta speciale dove la cucina italiana arriverà oltralpe con la firma di uno dei migliori chef italiani. Una cena di gala che vede ai fornelli il Vice Presidente della Commissione europea per l' industria e l' imprenditoria, Antonio Tajani, e l' Ambasciatore d'Italia presso il Regno del Belgio, S.E. Roberto Bettarini. In occasione dell' evento organizzato dalla Settimana del Gusto nell' ambito della Presidenza belga del Consiglio dell' Unione europea, "The Commissioner Cooks", il mercoledì 17 novembre alle 20 presso la Residenza dell'Ambasciatore, il Vice presidente Tajani con l'aiuto di cuochi professionisti, preparerà una cena tipica italiana. Piatto forte della serata sarà l’Amatriciana, ricetta tradizionale romana a cui si affiancherà un buffet di eccellenze laziali, come il formaggio cacio fiore, il morolo, la susianella di Viterbo e una serie di dolci tipici, il tutto curato in un allestimento scenografico dallo chef Campoli. La serata promossa dall’Assessorato delle politiche agricole della Regione Lazio e fortemente voluta dal Presidente Massimo Pallottini, vede in prima linea l’Enoteca Palatium con i suoi prestigiosi prodotti e il Circolo dei Buongustai con la maestria dello chef Campoli e dei suoi assistenti. La serata, inoltre, è dedicata alla raccolta di fondi a favore del progetto ALINIHA della Fondazione Roi Baudouin,che è in corso presso il Mali, il Burkina Faso e il Senegal, per promuovere lo spirito imprenditoriale delle donne in Africa.