DOPO UN ANNO SI RIACCENDE LA MENSA DI CELESTINO ALL’AQUILA

Il 6 aprile 2009 il terremoto ha distrutto L’Aquila e tanti dei suoi sogni. Tra i tanti danni arrecati alla città, c’è stato il crollo della Mensa di Celestino, gestita dalla Onlus Fraterna Tau, con l’obiettivo di aiutare i poveri del luogo. La mensa e i suoi volontari, da oltre dieci anni, infatti, forniscono un pasto caldo e offrono servizi e aiuti ai meno fortunati. Il terremoto, però, ha spento i fornelli della mensa, in Via dei Giardini, chiudendo le porte di un luogo finora sempre aperto ad accogliere chi aveva bisogno. A distanza di un anno da quel tragico evento la speranza torna a vivere con la nuova Mensa di Celestino. Sarà, infatti consegnata dalla Protezione Civile, alla presenza del Sottosegretario Guido Bertolaso, la struttura provvisoria, situata in Piazza d’Armi che accoglierà anche il convento e la foresteria, andati distrutti dal sisma. La Protezione Civile, ha subito accolto il progetto già dalla prima formulazione, riconoscendone la valenza sociale e l’indispensabile servizio, a detta di Bertolaso, come “il più bello e il più significativo di tutti gli interventi della Protezione Civile” e la veloce realizzazione è merito anche della raccolta fondi effettuata dai lettori del quotidiano “Il Centro”. Una giornata importante per padre Quirino Salomone e i volontari della Fraterna Tau, che potranno nuovamente riprendere le loro attività. A questo importante evento non può mancare il Circolo dei Buongustai, da sempre accanto alla Mensa di Celestino, e sempre di più nel corso di questo difficile anno attraverso una serie di serate di beneficienza, organizzate a Roma e Guidonia, per la ricostruzione non solo di un luogo ma soprattutto per la ripresa di un progetto importante, di cui il direttore del Circolo dei Buongustai, Armando Albanesi, è sempre stato testimone e collaboratore. A un anno esatto dal sisma lunedì 5 aprile 2010, sarà una giornata di festa, con la consegna, da parte di Bertolaso a Padre Quirino, della nuova struttura che al momento rappresenta l’unico centro caritativo e di aggregazione possibile. La cerimonia di inaugurazione si terrà dopo la celebrazione della Santa Messa. Per chi volesse conoscere meglio questa realtà può visitare il sito www.celestinoquinto.org, o seguire sempre le attività del Circolo dei Buongustai in favore della mensa.