UN CAMPIONE DEI FORNELLI TRA I CAMPIONI DELLA BICICLETTA

Ciclismo e gourmet a 5 stelle questo fine settimana in Toscana dove andrà in scena il XV Gran Premio Costa degli Etruschi, una classica del ciclismo toscano di inizio stagione, in programma sabato 6 febbraio a Donoratico (LI). Al traguardo presso l’area hospitality che sarà allestita dagli organizzatori della ASD Costa degli Etruschi coadiuvati dal Comune di Castagneto Carducci, tra le 12.00 e le 14.00, gli ospiti potranno assaporare lo spettacolo della corsa e allo stesso tempo degustare i sapori tipici della tradizione enogastronomica toscana realizzati dallo chef pluridecorato Fabio Campoli con il supporto delle cucine Olis, l’azienda leader mondiale nel food equipment. L’arte di Campoli, la tecnologia di Olis e lo spettacolo del ciclismo: un tris vincente. La cucina di Campoli, volto noto della Rai, ha già avuto modo di farsi conoscere dal grande pubblico del ciclismo in occasione del Giro d’Italia del centenario che ha visto lo chef Presidente del Circolo dei Buongustai realizzare in diretta tv tappa dopo tappa le migliori ricette della tradizione italiana. Alla gara alla quale prenderanno parte big delle due ruote come il re delle volate Alessandro Petacchi, Damiano Cunego vincitore di Giro d’Italia e grandi classiche, Giovanni Visconti, Luca Paolini e molte altre stelle del ciclismo mondiale verranno quindi affiancati antipasti, primi piatti, la carne toscana offerta da Casini Carni di Montecatini Terme e i dolci il tutto accompagnato dai migliori vini autoctoni della zona e dall’Olio Toscano Igp; tutto rigorosamente preparato con il supporto delle cucine Olis. Testimonial d’eccezione dell’evento il due volte campione del mondo e oro olimpico Paolo Bettini che qui in Costa degli Etruschi è il padrone di casa. “Collaboriamo con lo chef Campoli e lo staff del Circolo dei Buongustai da lunga data – spiega il brand manager Olis Stefano Ferrais -. Il grande ciclismo rappresenta un'ottima opportunità di visibilità per il marchio e i prodotti Olis come dimostrato dalla straordinaria avventura al Giro d’Italia dello scorso anno. Il Gran Premio Costa degli Etruschi, ripreso dalle telecamere di Rai Sport e seguito dai media nazionali e internazionali, può contare su una tradizione di lunga data e sull’immagine di un testimonial importante come il campionissimo Paolo Bettini. Potere affiancare il nome di Olis a questo evento è per noi motivi di grande orgoglio. Senza dimenticare che per la nostra azienda la Toscana rappresenta un importante mercato d’interesse”. Ingredienti vincenti per questo sabato di sport e spettacolo saranno l’enogastronomia e il ciclismo toscano, l’estro dello chef Campoli e i fornelli forgiati nello stabilimento bellunese di Olis. Uno avvenimento imperdibile da veri intenditori!