Un menù d’eccellenza firmato Fabio Campoli per la Festa della Marina

Fabio Campoli e il suo Circolo dei Buongustai, dopo il Giro d’Italia e la collaborazione con il Ministero delle Politiche Agricole, continuano la volata verso eventi sempre più prestigiosi. Il 10 giugno, in occasione della Festa della Marina, sarà proprio lo Chef ad allestire il “Vin d’honneur” che sarà offerto agli ospiti della cerimonia a bordo della nuova portaerei della Marina Militare Italiana “Cavour”, ormeggiata nel porto di Civitavecchia. Data simbolica e non casuale, questa del 10 giugno, per un evento così importante: ricorre, infatti, la tradizionale Festa della Marina Militare, alla quale quest’anno si associa il “rito” molto suggestivo della consegna della Bandiera di Combattimento all’Unità. Il Cavour, un gigante del mare di dimensioni superiori anche alla Garibaldi, è il risultato di un progetto di alta tecnologia e sarà il palcoscenico di una cerimonia molto coreografica, alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e di altre numerose alte cariche istituzionali. A fare da contorno all’evento, un altro gioiello della Marina Militare, la Nave scuola Amerigo Vespucci. Al termine della cerimonia militare, i riflettori si sposteranno nell’immenso hangar del Cavour, per accendersi sul Circolo dei Buongustai e su Fabio Campoli, che delizierà il palato dei circa 1.000 ospiti presenti con un Vin d’honneur sobrio, ma composto da prodotti di eccellenza del territorio laziale, in un susseguirsi di note, di sapori e di creazioni estetiche che cattureranno anche l’occhio. Tutto sarà curato nei minimi dettagli dall’intero staff del Circolo dei Buongustai, ad iniziare dal direttore artistico Armando Albanesi, alle “event manager” Virginia Giusti e Patrizia Forlin, per concludersi con lo Chef. Un evento importante ed imponente, che conferma ancora una volta la qualità, l’eleganza e l’eccellenza delle iniziative firmate Circolo dei Buongustai.